Il fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo. Il ruolo della scuola.

“Spero che oggi siano tutti piú sensibili alle parole”

La senatrice Elena Ferrara incontra i docenti e le famiglie del Filetico per parlare di bullismo e cyber bullismo.

Attraverso una lezione dialogata, ci guida lungo la ‘strada dei diritti di tutela’: dalla convenzione di New York alla tutela rafforzata; dal diritto d’autore alla privacy.

Una strada che ha portato alla scrittura della legge del 29 maggio 2017, n. 71, Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo.

Parliamo cioé di diritto alla riservatezza e protezione dei dati personali in particolare nel mondo del web.

Opportunità e rischi: come educare all’uso di internet, come difendersi dal cyberbullismo.

Cosí scorriamo una serie di episodi, fino alla storia di Carolina e riflettiamo sulle responsabilità che non sono esclusive del bullo e dei suoi genitori, ma anche della community che resta a guardare senza agire.

Cosa si puó e si deve fare? Si analizzano gli strumenti che la legge 71 offre alle vittime di bullismo, di cyber-bullismo e il ruolo della scuola in questo contesto: è necessario formare docenti, studenti e genitori su questo fenomeno e introdurre misure di intercettazione e correzione di episodi di disagio nell’ambiente scolastico attraverso anche l’introduzione di una e-policy nel proprio istituto.