Gli studenti del Filetico superano la fase regionale del concorso “I giovani ricordano la Shoah”

Gli studenti della classe 2A, coordinati dalla prof.ssa Roberta Cavalleri, superano la selezione regionale della XIX edizione del concorso scolastico nazionale “I giovani ricordano la Shoah”, anno scolastico 2020-21.

L’iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e in collaborazione con l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, vuole promuovere studi e approfondimenti sul tragico evento che ha segnato la storia europea del Novecento. La traccia scelta per questa edizione del concorso è:

A partire dal 1945, dopo la Liberazione e la fine della II Guerra Mondiale, il ritorno alla vita non fu facile, soprattutto per chi era stato costretto alla clandestinità per salvare la propria vita, era sopravvissuto alle persecuzioni nazi-fasciste, ai campi di sterminio, alla deportazione politica e militare, alle stragi. Occorreva superare il trauma individuale e collettivo e riconquistare il proprio nome, la propria identità, la casa, il lavoro, gli affetti, le abitudini, gli amici, le speranze.

I nostri studenti, dopo aver svolto ricerche e approfondimenti sul tema proposto, hanno elaborato un video che ha meritato il secondo posto nella selezione regionale.

Bravissimi tutti e in bocca al lupo per la fase nazionale del concorso.